17feb 2020
A Siena, la terza edizione di Wedding Industry Meeting
Il "grande giorno" al centro dell’evento B2B della Toscana

Sì sa, il matrimonio in Toscana piace. E piace molto tanto che la regione di Dante detiene a tutti gli effetti un ruolo di assoluta leadership nel settore wedding (1). 

Ed ecco che ritorna Wedding Industry Meeting, l’evento made in Tuscany che si sta facendo strada tra le più importanti iniziative B2B nell’industria dei matrimoni. Dal 18 al 19 marzo a Siena, presso La Bagnaia Golf & Spa Resort, Curio Collection by Hilton, infatti andranno in scena tutti quegli attori imprescindibili e preziosi di questo "segmento di mercato assolutamente trasversale", come ha ben sottolineato in conferenza stampa Niccolò Manetti vice presidente della Camera di Commercio di Firenze (2 - Primo da Sx). Una filiera complessa e molto diversificata in cui concorrono piccoli e medi imprenditori, basti pensare agli impiantisti, ai trasporti, all'abbigliamento, all'enogastronomia, all'intrattenimento, agli artigiani, agli operatori dell'estetica tra cui i parrucchieri e molto altro. "2713 eventi, 134 mila arrivi all’anno e oltre 540 mila presenze per un fatturato totale stimato attorno ai 160.2 milioni" - ha spiegato Stefano Ciuoffo (3), Assessore alle attività produttive, al credito, al turismo della Regione. Un impatto sul territorio consistente il cui valore conta su decine e decine di posti di lavoro la cui formazione ha un valore centrale. Da qui obiettivo del Meeting è anche - come ha evidenziato Tommaso Corsini, co-fondatore/general manager di Corsini.Events Group e ideatore di WIM - "un'occasione di scambio, che punta alla crescita unitaria degli operatori del territorio, sulla base di esperienze comuni".

Le due giornate vedranno wedding planner e fornitori del territorio, come location, catering, fioristi, hotel 4/5 stelle, ecc. ma anche tavoli di lavoro, laboratori di idee per rispondere, di più e meglio, e in modo sempre più strutturato a una comparto che continua a crescere (4). Non mancheranno conferenze formative con esperti e testate di settore come Arabia Wedding, ELLE Spose, Zank You, Sposi Magazine, White Sposa e tanti altri.

 

Wedding Industry Meeting 2020

Partner istituzionali

Camera di Commercio di Firenze, Comune di Firenze, Comune di Siena, Regione Toscana, Toscana Promozione Turistica

Host Destination Partner

Tuscany for Weddings – Destination Florence Convention and Visitors Bureau

Location Partner

La Bagnaia Golf & Spa Resort Siena, Curio Collection by Hilton

Event & Production Partner

Corsini.Events Group

 

Altre info:

 

1

2

3

4

SPUNTI DI VISTA

EDITO

Un cliché decisamente intramontabile quello del plaid, caldo, “fluido” nel senso di trasportabile ovunque, sulla poltrona davanti alla tv, in camera da letto anche se la casa è ben riscaldata (1). Cosy è cosy, e sopratutto sta bene là dove si dimentica, senza compromettere lo stile domestico, qualunque esso sia: lo si getta sul divano, lo si riprende, si piega, si ripone nell'armadio, il più delle volte ritorna etc… Mai senza! Come il mitico tubino nero.  E a seconda dei propri fantasmi invernali, lo si può accompagnare a una vellutata fuma...