01ago 2020
Breaking News - Addio alla principessa Giorgiana Corsini
Vittima di un malore in mare

Figura straordinaria, intraprendente, determinata, coltissima e creativa, Donna Giorgiana era nata a Varese e, successivamente, trasferitasi a Firenze dopo il matrimonio con il principe Filippo Corsini da cui ha avuto quattro figli. A ottant'anni era "affamata" di vita: nuotava, sciava, andava a cavallo. Un malore l'ha portata via proprio mentre nuotava nel mare di Maremma. Fino all'ultimo si è presa cura del suo "Artigianato a Palazzo", come ci ha testimoniato in occasione della conferenza stampa in versione digital, parlando della prossima edizione prevista per il 17 settembre, di cui abbiamo dato notizia il 1 luglio 2020 QUI. Una manifestazione dal grande valore sociale. Ci sarà ugualmente - così avrebbe certamente voluto la principessa - ma non sarà più come prima.

Con lei se ne va una parte della storia di Firenze e un modello per tutti.

Ciao Giorgiana...

1

SPUNTI DI VISTA

EDITO

Si sgranocchia, si assaggia (1), ci si abbraccia, si ride, si affetta, si sbuccia, si piange per le cipolle (solo per quelle?), si improvvisano prodezze culinarie (2), si “ruba” un calice di rosso prima che il pranzo (3) abbia inizio, si adagia il panettone sul piatto di portata, la salsiera d’argento? e, finalmente, si ode “a tavola!”, un eco, non solo profumato, che si diffonde in tutta la casa e accarezza gli animi (e la gola) dei commensali che, lesti, trovano posto al convivio solenne (4).   Lo avete capito, spaccati di vita...