21set 2021
Depurarsi in autunno? A Torre a Cona è possibile
In toscana per un weekend detox

Le giornate iniziano a rinfrescarsi ma i mesi di settembre e ottobre sono ideali per chi cerca un momento di “stacco” dalla quotidianità che, quest’anno, complice la ripresa, pare piuttosto intensa e frenetica. Ecco che un weekend di relax possibilmente in un contesto country chic, è la risposta chiave per un soggiorno disintossicante che ci liberi, almeno per un pò, dalla dipendenza da smartphone, social, call etc e ci faccia riprendere la routine con energia.

Parola d’ordine, rallentare, e cosa è meglio del contatto con la natura, della visita di un bel paesaggio, della scoperta di piante spontanee e fiori selvatici con guida ambientale? Dimensioni rigenerative che fanno bene al corpo e allo spirito come le proposte di un vero gioiello dell’ospitalità mede in Tuscany, Torre a Cona (1) di cui abbiamo già parlato in occasione di una nostra visita dedicata il 9 giugno 2021 QUI. Una suggestiva e imponente villa del XVIII (2) riportata ai suoi splendori dalla famiglia Rossi di Montelera (3) nel cuore delle colline fiorentine (4). Immersa tra ulivi, vigneti lussureggianti e distese verdi a perdita d’occhio promette esperienze nel segno dello star bene (5).

Dal 21 al 24 ottobre, infatti, non mancheranno light lunch, scoperta di prodotti tipici (6), sessioni di yoga o pilates. E ancora l’incontro con l’apicoltore, la passeggiata con il tartufaio nel parco privato dove oltre a cercare tartufi è possibile ammirare un luogo di grande fascino. Degustazioni ad hoc per assaporate le uve autoctone della regione nel Chianti Colli Fiorentini DOCG di Torre a Cona, un autentico blend di Sangiovese e Colorino; la Riserva "Badia a Corte", un setoso omaggio al territorio; l'insolito e convincente Colorino 100% "Casamaggio" che mette sotto i riflettori il partner del blend del Sangiovese; e Terre di Cino, una gemma di cuoio e spezie prodotta con le migliori uve di Sangiovese. Oppure optare per l'opulento Merlot, raccolto a mano e accuratamente selezionato prima di essere affinato in legno.

Vi abbiamo convinti?

 

Ecco la proposta nel dettaglio del DIGITAL DETOX WEEK-END dal 21 al 24 ottobre.

2 notti in camera Romantic, Romantic Tuscan View o Junior Suite

2 risveglio yoga o pilates

2 colazioni con prodotti tipici toscani

2 pranzi Light lunch presso l’ Osteria Torre a Cona

2 Cene tipiche presso l’ Osteria Torre a Cona Visita alle Cantine e degustazione vini di Torre a Cona

Prezzi a persona in camera doppia uso singola

Notte supplementare in B&B: Euro 127 a persona Upgrading in Lavish tuscan view euro 10

Altre tipologie di camere, triple e family su richiesta.

 

Altre info:

 

1

2

3

4

5

6

SPUNTI DI VISTA

EDITO

Si sgranocchia, si assaggia (1), ci si abbraccia, si ride, si affetta, si sbuccia, si piange per le cipolle (solo per quelle?), si improvvisano prodezze culinarie (2), si “ruba” un calice di rosso prima che il pranzo (3) abbia inizio, si adagia il panettone sul piatto di portata, la salsiera d’argento? e, finalmente, si ode “a tavola!”, un eco, non solo profumato, che si diffonde in tutta la casa e accarezza gli animi (e la gola) dei commensali che, lesti, trovano posto al convivio solenne (4).   Lo avete capito, spaccati di vita...