03giu 2016
Vivre coté sud
il buon vivere si celebra a Aix en Provence

In Francia, nella splendida Aix en Provence, si svolge in questi giorni - dal 3 al 6 giugno - la 18 esima edizione di “Vivre coté sud”, la manifestazione che celebra l'art de vivre, made in Mediterraneo. Tema di quest’anno “Ispirazione natura”, di grande attualità e argomento molto vicino al passato Expo di Milano.

La necessità, infatti, della tutela del nostro pianeta, l’importanza dell’energia rinnovabile, il rispetto della stagionalità in cucina, la riscoperta delle erbe e di quei grani dimenticati e ottimi per la salute, il riciclo intelligente e tanto altro ancora, sono sempre degli ever green su cui dibattere a lungo.

250 espositori riuniti nel centralissimo e lussureggiante Parc Jourdan (1), presentano a professionisti del settore, curiosi e décor addicted, idee, novità per la casa, per l’out door, il giardino e la cucina. Tutto rigorosamente in stile sud. Ma anche show cooking, degustazioni enogastronomiche (2) e conferenze tenute da noti designer, paesaggisti, chef, coachings déco per consigli preziosi e innovativi.

Una celebrazione del Sud, dei suoi atout, e delle sue meraviglie. Per l’uomo e per l’ambiente. Per un week end “d’oltralpe”, nel segno del buon vivere francese.

1

2

SPUNTI DI VISTA

EDITO

Un cliché decisamente intramontabile quello del plaid, caldo, “fluido” nel senso di trasportabile ovunque, sulla poltrona davanti alla tv, in camera da letto anche se la casa è ben riscaldata (1). Cosy è cosy, e sopratutto sta bene là dove si dimentica, senza compromettere lo stile domestico, qualunque esso sia: lo si getta sul divano, lo si riprende, si piega, si ripone nell'armadio, il più delle volte ritorna etc… Mai senza! Come il mitico tubino nero.  E a seconda dei propri fantasmi invernali, lo si può accompagnare a una vellutata fuma...