21apr 2022
Interior design: a tutto green! Tra biofilia e plant addicts
La natura in casa e non solo

Ve ne siete accorti? La biofilia impazza, le tonalità cromatiche ispirate ai colori della natura (1) dominano gli interior tanto che molte delle preview dell’imminente Salone milanese (e Fuori Salone) ne danno già ampio spazio. E poi il grande ritorno delle piante verdi (2), sia negli ambienti domestici che in quelli pubblici. Un vero fenomeno sopratutto nelle grandi città, probabile conseguenza dei due anni di pandemia: la natura entra in casa e nei locali pubblici, declinata in vari modi ed espressioni. Vera o semplicemente riprodotta, la parola d’ordine è Jungle mania

 

SUPER PREVIEW MILAN DESIGN WEEK 2022 - Coloniae by JCP Universe (3): una serie di artefatti raccontano la relazione tra uomo e pianta. Gli oggetti di questa serie sono concepiti come abitazioni di una colonia dove, la pianta, nel tempo, interagirà con l’oggetto tramite radici e foglie, fino a colonizzarlo. In questo modo, Coloniae ripensa il vaso (ed altri artefatti complementari) come contenuto anziché contenente, e le piante come agenti nella definizione di un organismo ibrido e co-partecipato dall’azione umana. Altre info QUI

 

SUPER PREVIEW MILAN DESIGN WEEK 2022 - I nuovi pattern della Simone Guidarelli Home. Come non vivere un sogno “green” nelle prestigiose stanze de Il Salotto di Milano, in Corso Venezia 7? La carta da parati green Exotic Jungle (4) del soggiorno ispirato alla condivisione più autentica, trasporta il fortunato avventore in una giungla, tra anemoni e piante rigogliose, scimmiette curiose e colibrì adagiati sulle palme. Altre info QUI.

 

SUPER PREVIEW SALONE DEL MOBILE 2022 - Oasi la famosa cucina di Stefano Boeri Architetti per ARAN Cucine diventa a ‘parete’. Verticale sì, ma sempre con la centralità dell’elemento naturale (5). Ruolo fondamentale, infatti, è l’approccio sostenibile, di cui l’intero progetto si fa portavoce, con la possibilità di coltivare alberi o piante, ornamentali o aromatiche, anche grazie dalla luce solare indiretta. Quest’ultima filtrando tra i rami e le foglie contribuisce a creare un microclima interno e, riflettendosi sulle superfici orizzontali, è in grado di ampliare la percezione dello spazio e mettere in risalto tutti i dettagli del piano cottura. Altre info QUI.

 

MILANO, ORGANICS SKYGARDEN - Al 13° piano dell’Hyatt Centric Milan Centrale, il rooftop bar oltre a dominare lo skyline meneghino a 40 metri di altezza, si distingue per uno stile urban chic jungle. Comodamente seduti tra rigogliose piante tropicali (6), rilassarsi (o divertirsi) è facile, meglio se con un drink dall’equilibrio perfetto e un signature dish dello Chef Guglielmo Giudice. Altre info QUI.

 

1

2

3

4

5

6

SPUNTI DI VISTA

EDITO

I colori iniziano a cambiare, accompagnando le giornate che si fanno più corte (1). Giardini e foreste si vestono di “nuovo”, rosso e oro le tinte dominanti, gloria e sfarzo non sono mai così evidenti come ora (2). Si muta, noi con loro verso l’inverno? No grazie, non ancora almeno. C’è la stagione di mezzo, affascinate e misteriosa: l’Autunno più intimo, più cosy che invita a rannicchiarsi tra le mura domestiche con una corroborante tazza di tè caldo (3) o una prima vellutata fumante (4). E’ il momento ideale per cogliere...