31ago 2022
Settembre 2022 - Chi torna e chi parte
3 location ideali per una vacanza di fine estate

Per chi ne ha la possibilità, settembre è certamente un mese favorevole per trascorrere le vacanze. Il clima è piacevole (quest’anno forse ancora meglio visti i due mesi torridi di luglio e agosto), la folla è più contenuta, insomma… l’optimum per godere delle sane e appaganti giornate in relax.

Se siete fra questi fortunati, valigia alla mano, ecco alcuni suggerimenti top dove passare l’ultimo scorcio d’estate.

ALTA BADIA, “STOP, MA CON GUSTO” E IL PIANETA RINGRAZIA…

Mobilità Green (1), con il pacchetto Settembre Green del Col Alto di Corvara, una soluzione lodevole e sostenibile dallo spirito green. L’hotel Col Alto, ha infatti aderito all’iniziativa “Stop, ma con gusto” - organizzata dall’associazione turistica della Alta Badia, per incentivare l’uso di mezzi alternativi all’automobile – pensando a un pacchetto dedicato che prevede: il 20% di sconto sulle e-bike, la ricarica gratuita delle auto elettriche Tesla e le partecipazioni alle escursioni guidate, oltre a tutti i vantaggi della card “Stop, ma con gusto”. Ancora… gli impianti di risalita in Alta Badia sono ben 19, aperti fino al 2 ottobre, consentono di raggiungere tutti i punti di interesse turistico e alcuni di questi sono raggiungibili con il servizio di e-bike sharing.

L’iniziativa “Stop, ma con gusto” prevede, per i giorni in cui gli ospiti consegnano le chiavi dell’auto in albergo, il rilascio di una speciale card che da l’accesso ad una serie di servizi:

- utilizzo di taxi, in collaborazione con il Consorzio Taxi Alta Badia (-10%)

- partecipazione gratuita al forest bathing ed escursioni guidate in autobus al Lago di Braies e alle Tre cime di Lavaredo (prenotazione obbligatoria due giorni prima presso gli uffici informazioni Alta Badia poichè posti sono limitati).

- accesso al Lago Biotopo di Corvara (-10%) e al Parco Avventura di Colfosco (-20%)

Per ottenere la card bisogna lasciare l’auto in garage per un numero di giorni che varia in base alla durata del soggiorno:L’auto deve rimanere ferma almeno per 2 giorni, per un soggiorno di minimo di 3 notti.

Da un soggiorno di 6 notti in poi, l’auto deve rimanere parcheggiata per almeno 4 giorni.

Ed alla fine della vacanza, al ritiro delle chiavi, una dolomitica sorpresa in regalo.

Tutti i dettagli QUI.

TOSCANA - IN MAREMMA CON LE TERME DI SATURNIA E LO YOGA

Pace e benessere psico fisico al centro con gli appuntamenti dedicati allo yoga a Terme di Saturnia Natural Destination (2). Nel mese di settembre sono, infatti, in programma due proposte sotto la guida dei maestri Guido Baligioni e Tess Obermeier di Yoga Garage: dal 19 al 25 settembre o in forma più breve dal 22 al 25 settembre 2022. Nella splendida Maremma Toscana e a contatto con il potere rigenerante della Sorgente Millenaria di Terme di Saturnia, il retreat offre una pausa di benessere e una ricarica di energia (3), in preparazione dei mesi più freddi e dell’inverno. Entrambi i programmi includono lezioni di yoga alternate a momenti di meditazione e cene con menu leggeri e appetitosi. Sabato 24 settembre sarà inoltre organizzata una cena Veggie in compagnia dei maestri di yoga per condividere non soltanto il momento delle attività, ma un’intera esperienza relazionale all’interno del gruppo e a conclusione del percorso svolto insieme. Nei momenti di pausa dalle attività del retreat, i partecipanti potranno godere a pieno del contesto unico e di tutti i servizi del Resort Terme di Saturnia Natural Destination, inclusa un’immersione nella Sorgente millenaria.

Per maggiori dettagli e tariffe QUI

TRENTINO E LA VALLE DI LEDRO DA CONOSCERE E ASSAPORARE 

Fino al 30 settembre, approfittate del “Garda Trentino Experience”: esperienze per ogni gusto, che rendono la Valle di Ledro “La” meta per una vacanza multigenerazionale indimenticabile (4).

Natura in Tavola: dal campo al piatto, una lezione di cucina tra botanica e tradizione – La Val Concei, considerata il polmone verde della Valle di Ledro (5), è un vero e proprio scrigno di biodiversità. Fiori, funghi ed erbe spontanee crescono nei suoi prati e vengono utilizzati anche come ingredienti sani e genuini per piatti incredibilmente saporiti. “Natura in Tavola” dà la possibilità di imparare a riconoscere e raccogliere questi tesori della natura. Inoltre, in compagnia dello Chef Andrea, dell’Elda Slow Restaurant, si vedrà come possono essere impiegati in cucina. 

Location: Val Concei

Frequenza: Settimanale

Per info e prenotazioni vedi QUI

Inserita nella riserva di Biosfera UNESCO “Alpi Ledrensi & Judicaria”, inoltre, questa Valle custodisce una natura rigogliosa: sul gruppo montuoso di Tremalzo, ad esempio, si trova uno dei più importanti giardini naturali di tutta Europa con diverse specie endemiche, mentre il passo Bocca Casèt rappresenta un punto strategico per la migrazione degli uccelli. E ancora… escursioni, mountain bike, canyoning e arrampicata! La falesia “Pizzocol” è una guglia dolomitica adatta per la scalata in famiglia e per quanti vogliano muovere i primi passi sulla roccia: qui, anche i più piccoli potranno avere la soddisfazione di raggiungere la “vetta”. 

 

 

 

 

 

1

2

3

4

5

SPUNTI DI VISTA

EDITO

Si sgranocchia, si assaggia (1), ci si abbraccia, si ride, si affetta, si sbuccia, si piange per le cipolle (solo per quelle?), si improvvisano prodezze culinarie (2), si “ruba” un calice di rosso prima che il pranzo (3) abbia inizio, si adagia il panettone sul piatto di portata, la salsiera d’argento? e, finalmente, si ode “a tavola!”, un eco, non solo profumato, che si diffonde in tutta la casa e accarezza gli animi (e la gola) dei commensali che, lesti, trovano posto al convivio solenne (4).   Lo avete capito, spaccati di vita...