Visioni da bere :: 24 feb 2024

Guida Vini Buoni d’Italia 2024

Milano, premiate le migliori bollicine al Touring Club

Nella prestigiosa sede del Palazzo Touring ora Radisson Sas Hotel in Corso Italia a Milano, in occasione della presentazione della Guida Vini Buoni d’Italia 2024, si è svolto l’evento di premiazione del concorsoVota la tua Sparkling Star“ in cui si sono sfidati 503 spumanti divisi in 10 categorie (1 - Alice Bel Colle). Il palazzo, tra i più rappresentativi del Liberty milanese, è stato per più di un secolo base dell’associazione leader del turismo in Italia, con la sua importante attività editoriale, tra cui le famose Guide Rosse, metro di paragone a livello internazionale di come redarre guide per il turismo. L’ideatore della Guida Vini Buoni, Mario Busso, insieme ad Alessandro Scorsone hanno confermato come lo spumante sia un segmento in grande crescita, sopratutto in termini qualitativi, non solo con le zone tradizionalmente vocate come Alta Langa, Franciacorta, Trento Doc e Prosecco ma anche con bollicine da vitigni autoctoni in aree meno note del Belpaese. Ed è proprio questa l'unicità della Guida e dei riconoscimenti dedicati ai vini da vitigno autoctono, anche grazie alla straordinaria biodiversità di cui è ricca l'Italia. 

I 34 vini premiati

Dei metodi classici fuori dai territori (2) più conosciuti si sono fatti notare il Lessini Durello di Gianni Tessari, il Valentino Rocche dei Manzoni che in una zona vocata al Barolo ha saputo eccellere con l’Elena Brut 2020 e la Falanghina del Sannio di Fontana Reale in Campania. In Alta Langa sono risultati vincenti Sara Vezza, Fontanafredda e Cantina Alice Bel Colle. In Franciacorta Castello Bonomi (3), Villa e Castello di Gussago (4). In Oltrepò Pavese Giorgi, Terre d’Oltrepò, Terre Bentivoglio e Genisia. Trento Doc Levide, Borgo dei Posseri, Gaierhof Rosè Maso Poli ed Endrizzi. Per passare ai metodi Charmat D’Alesio Sciarr, Fazio, Conte Collalto, il brut di Vernaccia di Serrapetrona di Quacquarini e Pilandro. Tra i Prosecco Doc e DOCG Cantina Montelliana, Fornase e Pria, Andreola (5), Col Vetoraz e Bisol (6). Nel comparto degli spumanti Asti Cuvage e Ca’d Gal e per la prima volta una tipologia secca di Soria Matteo. Chiudono l’elenco dei premiati tre spumanti dolci Cantina del Notaio, Carpineto e Tenuta del Buonamico. Un lavoro imponente quello di scegliere nel novero degli Sparkling wine italici, ma che ha messo in evidenza una serie di vini assolutamente di valore. Seguendo le indicazioni della Guida Vini Buoni d'Italia 2024 non sbaglierete certo bollicina per accompagnare i vostri pasti come abbiamo avuto modo di verificare nei ripetuti assaggi effettuati. 

 

 

 

 
Ron Millonario

FMM Highlights

Living & Convivi :: 24 apr 2024
Torino, Toulouse Lautrec in mostra
Al Mastio della Cittadella, Parigi e la Belle Époque
Visioni da bere :: 22 apr 2024
Torino, Damman Freres inaugura la sua seconda boutique del tè
Incontri di gusto fra Francia e Piemonte
Living & Convivi :: 22 apr 2024
Firenze, Uzbekistan: l'Avanguardia nel deserto
A Palazzo Pitti, in mostra la luce e il colore
Visioni da bere :: 16 apr 2024
Living Liqueurs and Delights compie 20 anni
La Milano da bere di livello
Lifestyle & Beauty :: 11 apr 2024
La bellezza secondo Euracom
Make up protettivo per un effetto shiny
Food :: 10 apr 2024
Meno30 Surgelati, qualità e bontà pronti in un lampo
Tra ricette della tradizione e pesce al naturale
FoodMoodMag
Via Ximenes, 19 50125 Firenze
redazione@foodmoodmag.it
+ 39 055 8026163