04nov 2019
S.Pellegrino e la creatività firmata IED
120 anni con un occhio al futuro

120 sono gli anni che proprio nel 2019 l'azienda S.Pellegrino festeggia e lo fa con un particolare sguardo al futuro e un progetto dal grande valore creativo. L'azienda tra le più "frizzanti" in Italia ha lanciato, infatti, una sfida agli studenti IED autentico laboratorio di idee dove Design, Moda, Arti Visive e Comunicazione sono di casa. Un vero e proprio challenge per realizzare una inedita virtual exibition ispirata ai valori del brand (1 - 2), tra i quali spiccano bellezza, passione e autenticità, e progettata per popolare in modo creativo il feed della pagina Instagram IG sanpellegrino_official. Il progetto che è stato completato lo scorso 31 ottobre grazie alla pubblicazione di tutti gli artwork firmati dai designer di IED, ha coinvolto 16 giovani talenti tra studenti di Illustrazione e Animazione, Graphic Design e Design della Comunicazione delle sedi IED di Milano e Torino e alunni delle scuole di Design e Arti Visive dell’Istituto.

Un lavoro ambizioso, preceduto da un intenso workshop dedicato all’esplorazione dell’identità della marca, che ha portato ogni partecipante alla creazione di singoli set composti da 3 artwork, traendo spunto da tematiche come la storia e all’heritage del marchio o la food experience in cui S.Pellegrino è protagonista. O ancora dall'iconica stella rossa, dal perlage unico, dalla bottiglia in vetro verde con la sua etichetta distintiva e ricca di dettagli. Tutti elementi di cui gli allievi hanno proposto una rilettura contemporanea (3 - 4). 

"Comunicare con freschezza il nostro importante traguardo dei 120 anni. Questa la motivazione principale da cui siamo partiti quando abbiamo pensato a questa iniziativa" - ha affermato Antonella Stefanelli e-Content and Media Manager Sanpellegrino Int’l. Business Unit - "La nostra azienda, da sempre, valorizza il talento dei giovani nei campi più diversi. Raccontare i nostri 120 anni scegliendo IED come partner, significa guardare avanti e coinvolgere i professionisti di domani. Già le prime bozze ci hanno piacevolmente sorpresi e alla consegna del lavoro abbiamo avuto la conferma che i giovani designer hanno saputo fare propri i valori della marca e comunicare con efficacia la nostra voglia di futuro". 

Da veder QUI.

 

1

2

3

4

SPUNTI DI VISTA

EDITO

Ecco che come ogni anno in questo periodo viene annunciato (1) il colore Pantone 2024. Peach Fuzz (codice 13-1023), un pò rosa, un pò arancio, la tonalità prescelta che strizza l’occhio all’universo food a noi tanto caro. Sì, perché è la tinta della pesca (2), come il nome lo identifica: un rosa caldo, morbido, delicato. Che comunica condivisione, voglia di stare insieme e di fare sana comunità. Nell’arredo poi, invita al comfort, ma altresì trasmette sensazioni delicatamente sensuali, vellutate (3...