Visioni da bere :: 26 mag 2024

World Aperitivo day la terza edizione

26 maggio: questa la data della giornata mondiale nata per celebrare il rito più amato al mondo. Attraverso la convivialità, l’inclusione, il dialogo riesce ad unire il meglio del mondo del food e del beverage tra cibo, arte e musica. Festeggiato all’interno di Aperitivo Festival, la kermesse tenutasi all’Hotel Nhow di via Tortona a Milano, festeggia l'aperitivo come fenomeno di costume, ma anche come importante mercato per il sistema economico italiano. Basti pensare che lo scorso anno l’indotto collegato al rito dell’aperitivo ha generato solo in Italia sei miliardi di euro. Un rito che non ha eguali le cui origini nascono nell’antica Roma per approdare in epoca moderna nelle tre grandi capitali dell’aperitivo Milano, Torino, Venezia patrie del vermouth, del bitter e dello Spritz. Emblema del Belpaese che tutto il mondo ci invidia. Dal 2022 è stato creato un Manifesto dell’aperitivo in dieci punti sottoscritto da istituzioni, enti, esperti e mixologist come strumento di divulgazione dello stile e del gusto italiano. 

Il manifesto

1) l’aperitivo è un rito originale della tradizione italiana che accosta a una bevanda un prodotto alimentare o gastronomico ad essa abbinata
2) si tiene in due momenti diversi della giornata e non sostituisce pranzi e cene
3) almeno la metà deve essere made in Italy e l’origine sia italiana deve essere certificata e tracciabile
4) gli accostamenti cibo bevande, pur all’interno della creatività di chi la realizza, deve trasformare l’assaggio in esperienza 
5) la qualità non è misurata dalla quantità ma dalla proposta di abbinamento, garanzia per il consumatore 
6) occasione di accostamento tra cibo e bevande, privilegiando le best practice migliori, tra cui la dieta mediterranea 
7) si tratta di un momento per sperimentare scelte sostenibili usando prodotti stagionali di aziende attente alla corretta produzione
8) un ruolo fondamentale è svolto da luoghi adatti e professionisti attenti alla tipicità e creatività italiane 
9) si tratta di una cornice conviviale che può essere contaminata con altri campi culturali
10) strumento di divulgazione dello stile di vita e del gusto italiano nei mercati internazionali 
 

 

Ron Millonario

FMM Highlights

Living & Convivi :: 24 apr 2024
Torino, Toulouse Lautrec in mostra
Al Mastio della Cittadella, Parigi e la Belle Époque
Visioni da bere :: 22 apr 2024
Torino, Damman Freres inaugura la sua seconda boutique del tè
Incontri di gusto fra Francia e Piemonte
Living & Convivi :: 22 apr 2024
Firenze, Uzbekistan: l'Avanguardia nel deserto
A Palazzo Pitti, in mostra la luce e il colore
Visioni da bere :: 16 apr 2024
Living Liqueurs and Delights compie 20 anni
La Milano da bere di livello
Lifestyle & Beauty :: 11 apr 2024
La bellezza secondo Euracom
Make up protettivo per un effetto shiny
Food :: 10 apr 2024
Meno30 Surgelati, qualità e bontà pronti in un lampo
Tra ricette della tradizione e pesce al naturale
FoodMoodMag
Via Ximenes, 19 50125 Firenze
redazione@foodmoodmag.it
+ 39 055 8026163