14mag 2016
I VOLCANIC WINES
NEI COLLI EUGANEI DAL 21 al 22 MAGGIO 2016

Castello del Catajo, Battaglia Terme 21 – 22 Maggio 2016.

I vini vulcanici sono molto apprezzati per la sapidità e la mineralità che spesso esprimono. Volcanic Wines è l'associazione che, dal 2012 raggruppa i territori vitivinicoli italiani caratterizzati da suolo vulcanico (1).

Oggi conta 15 aree del territorio nazionale: Campi Flegrei, Colli Euganei, Etna, Frascati, Gambellara, Ischia e Capri, Lessini, Lucania, Mogoro, Orvieto, Pantelleria, Pitigliano e Sovana, Soave, Tuscia, Vesuvio. Se nei suoi primi 4 anni di storia Volcanic Wines è stata in grado di mettere in rete quasi tutti i territori vulcanici italiani noti anche per la particolare qualità dei vini, ora va a porre i riflettori su una significativa coincidenza: alcuni di questi territori sono anche Parco Naturale, spesso Regionale, in alcuni casi Nazionale. Quindi con una doverosa attenzione anche alla naturalità. Nei Colli Euganei si sta costituendo un Biodistretto, potendo questa area vantare una superficie coltivata in BIO certificato di molto superiore alla media regionale. E soprattutto è in fase di studio la candidatura a "Biosphere" nello specifico registro mondiale UNESCO...

Per leggere tutto l'articolo clicca QUI

1

SPUNTI DI VISTA

EDITO

Un cliché decisamente intramontabile quello del plaid, caldo, “fluido” nel senso di trasportabile ovunque, sulla poltrona davanti alla tv, in camera da letto anche se la casa è ben riscaldata (1). Cosy è cosy, e sopratutto sta bene là dove si dimentica, senza compromettere lo stile domestico, qualunque esso sia: lo si getta sul divano, lo si riprende, si piega, si ripone nell'armadio, il più delle volte ritorna etc… Mai senza! Come il mitico tubino nero.  E a seconda dei propri fantasmi invernali, lo si può accompagnare a una vellutata fuma...