Food :: 19 mag 2024

Pizza e alta cucina insieme

Identità Golose Milano, Richard Abou Azaki - Massimiliano Pepe

Al via “I Maestri del Gusto”, la rassegna gastronomica targata S.Pellegrino e Acqua Panna che proseguirà fino a giovedì 4 luglio presso l’Hub di Identità Golose Milano. Il palinsesto vedrà susseguirsi cinque serate irripetibili nelle quali saranno protagonisti cinque maestri pizzaioli e cinque grandi chef del panorama italiano chiamati a unire la propria creatività gastronomica, dando vita a un menu speciale a quattro mani valorizzando la fusione tra la pizza e piatti della cucina d’autore. Durante queste serate si alterneranno coppie di protagonisti del calibro di Andrea Berton, Renato Bosco, Richard Abou Zaki, Massimiliano Prete, Francesco Apreda, Luca Pezzetta e Franco Pepe, che con le loro esperienze e visioni distinte si uniranno per creare inediti percorsi gastronomici.
La pizza, simbolo della nostra cultura gastronomica, ha da tempo superato i confini della tradizione per affermarsi come un'eccellenza nel panorama della cucina d'autore. La cura nella selezione degli ingredienti, la profonda conoscenza dei prodotti locali migliori e la maestria dei pizzaioli hanno contribuito alla definizione di nuovi stili e alla rivoluzione del mondo della pizza, inserendola in un dialogo costante con l'alta cucina. Ecco che la rassegna creata da Paolo Marchi e  Claudio Ceroni ha visto in scena lo chef stellato marchigiano Richard Abou Zaki nato in Romania ma trasferitosi con la famiglia in Italia a cinque anni e Massimiliano Prete pizzaiolo, chef e lievitista del Sestogusto di Torino uno dei maggiori talenti sulla scena del mondo della pizza. I due si sono conosciuti pochi giorni prima della cena e hanno dato vita a un’alchimia che si è concretizzata in quattro portate memorabili.

Il menù degustato

Tre pizze e un dolce questo ci è stato proposto dai due chef. L’inizio è stato subito molto interessante con la Verde primavera dalla base realizzata con miscuglio di grano tenero, stracciatella, fave, piselli confit, olio al dragoncello, sambuco fermentato, gel al limone salato, rucola selvatica, polvere e olio di rucola. Il bilanciamento degli ingredienti straordinario da risultare come una passeggiata primaverile tra i prati e gli orti con una freschezza che, devo dire, non ha eguali, anche grazie alla nota fresca e sapida del gel di limone salato. Ma la vera star della cena a nostro parere è stata la Pizza lasagna emiliana, magnifica. Si tratta di una base realizzata con farina di orzo, ragù concentrato, spuma e chips di parmigiano reggiano. Ricorda una vera lasagna tanto che bendati, probabilmente, non avremmo avuto dubbio alcuno che si trattasse dell'iconico primo piatto, grazie anche alla particolare croccantezza della sfoglia. Qui siamo veramente al top, impossibile da avvicinare. E in effetti la successiva portata la Rossini vegetale, pizza vegetariana dall'impasto sempre eccellente, ci ha emozionato di meno. A base mais e semi di girasole, spinacio ripassato con peperone crusco, olio all’alloro, crema di avocado, pepe di Sichuan, tartufo nero e fondo vegetale, il mix di ingredienti era, secondo noi, poco armonico, certamente lontano dal ricordo del piatto originale a cui si ispirava. Il dessert ha degnamente concluso la cena: una Catalana ma non troppo, dove il dolce al cucchiaio iberico era accompagnato da gelato alla cannella, cioccolato bianco, cristallo di zucchero e spuma alla crema chantilly. Una rivisitazione indovinata che alleggerisce l’originale, mantenendone la golosità.

Che dire... Complimenti agli chef per questa food experience singolare.  

 

FMM Highlights

Living & Convivi :: 24 apr 2024
Torino, Toulouse Lautrec in mostra
Al Mastio della Cittadella, Parigi e la Belle Époque
Visioni da bere :: 22 apr 2024
Torino, Damman Freres inaugura la sua seconda boutique del tè
Incontri di gusto fra Francia e Piemonte
Living & Convivi :: 22 apr 2024
Firenze, Uzbekistan: l'Avanguardia nel deserto
A Palazzo Pitti, in mostra la luce e il colore
Visioni da bere :: 16 apr 2024
Living Liqueurs and Delights compie 20 anni
La Milano da bere di livello
Lifestyle & Beauty :: 11 apr 2024
La bellezza secondo Euracom
Make up protettivo per un effetto shiny
Food :: 10 apr 2024
Meno30 Surgelati, qualità e bontà pronti in un lampo
Tra ricette della tradizione e pesce al naturale
FoodMoodMag
Via Ximenes, 19 50125 Firenze
redazione@foodmoodmag.it
+ 39 055 8026163