Food :: 6 giu 2024

Sardegna: dove mangiare?

6 indirizzi golosi molto estivi

Siamo in Costa Smeralda: iniziamo con Frades La Terrazza, sulla terrazza con la vista più bella di tutta la Costa l’Executive Chef Roberto Paddeu propone il suo concept di cucina sarda non tradizionale. Il menu non è mai lo stesso, muta stagionalmente e secondo ciò che di meglio il mercato ha da offrire. Prima di cena, mentre il sole si tuffa nel mare sardo, si può gustare l'immancabile aperitivo Frades che propone grandi classici come Sandwich di triglia con maionese al lentisco o Tacos di pane lentu con gamberi di Golfo Aranci accompagnati da una selezione di cocktail dal forte spirito isolano. La sera gli yacht illuminano la baia mentre al tavolo si degustano i piatti signature come Sashimi di ricciola con prosciutto crudo di Fonni, fichi e teryiaki al mirto o Fregula al brodetto di pesci di scoglio, conchigliacei e crostacei.

Capogiro, la grande terrazza con vista sul tramonto del 7Pines Resort Sardinia, propone una cucina mediterranea con forti richiami alla tradizione gastronomica dell’isola. Tra i piatti più interessanti del nuovo menu dell'Executive Chef Pasquale D’Ambrosio, Melanzana, caramello di pomodoro, alici, Fregula, ostrica Sandalia, burro alle alghe e Maialino Tonno rosso, mela Annurca, radici. Il servizio, che nello stile del resort è attento ma mai invadente, contribuisce a creare un’atmosfera informale, gradevole e intonata con le vacanze in riva al mare.

Pizza d’autore? Ecco il nuovo Spazio by Franco Pepe, pizzeria a bordo della spettacolare piscina del 7Pines Resort Sardinia, con un menu in collaborazione tra il patron di Pepe in Grani a Caiazzo e l’Executive Chef Pasquale D’Ambrosio. Tra le proposte i grandi classici di Pepe, come la Margherita Sbagliata e la Ritrovata, e alcune ricette inedite dedicate all’isola, come Senti-Menti di Gallura con Fior di latte affumicato, carciofo spinoso sardo, carpaccio di bue rosso, olive scabecciu, olio al finocchio di mare e aria di pecorino sardo Dop.

Il Cone Club, beach club del 7Pines Resort Sardinia, è uno spazio unico, sostenibile e chic da vivere tutto il giorno. Il ristorante pieds dans l’eau vive in un ambiente dal design unico, suddiviso in piccoli spazi sormontati da grandi vele color arancio che si aprono e chiudono a seconda del sole e del vento. Qui la cucina, coordinata da Pasquale D’Ambrosio - executive chef del 7Pines - propone sapori mediterranei con crudi di mare e pescato locale come protagonisti. Tra gli imperdibili lo Spaghettone vongole veraci, limone e rosmarino o la Fregula sarda, ragù di mare, pomodori spellati e peperone crusco.

Il Fuoco Sacro, ristorante una Stella MICHELIN del Petra Segreta Resort & Spa, è tra le mete gastronomiche più apprezzate dell’isola, non lontano dallo splendido borgo di San Pantaleo (SS). La cucina è curata dall’executive chef Luigi Bergeretto in collaborazione con il pluripremiato Enrico Bartolini e il resident chef Alessandro Menditto. Tra i piatti, alcuni signature come la Patata soffice affumicata e seppie in umido o le Linguine in salsa di limone nero, crudo di gamberi nostrani e bottarga di Cabras e nuove proposte, come il Fondente di cinghiale alla senape nera e rafano, radicchio tardivo con salsa bernese che, nel corso dell’estate, lascerà il posto a piatti più freschi e leggeri a base di vegetali e dell’ottimo pescato dell’isola.

Siamo giunti a Cagliari dove il ristorante di Casa Clàt guidato dall’executive chef Tonio Sogus propone una cucina moderna, costruita sulla tradizione mediterranea che dà spazio a raffinate contaminazioni: Linguine con Nieddittas e bottarga di muggine, Pancia di maialino cotto a bassa temperatura, salsa orientale e bietola e Ceviche di pescato del giorno, coriandolo, patata viola, mais croccante sono solo alcuni dei piatti che gli ospiti possono degustare guardando chef e brigata all’opera attraverso i vetri della cucina a vista. Piatti da gustare anche nel giardino di Casa Clàt, angolo verde per un aperitivo o una cena all’aperto. 
 

FMM Highlights

Living & Convivi :: 24 apr 2024
Torino, Toulouse Lautrec in mostra
Al Mastio della Cittadella, Parigi e la Belle Époque
Visioni da bere :: 22 apr 2024
Torino, Damman Freres inaugura la sua seconda boutique del tè
Incontri di gusto fra Francia e Piemonte
Living & Convivi :: 22 apr 2024
Firenze, Uzbekistan: l'Avanguardia nel deserto
A Palazzo Pitti, in mostra la luce e il colore
Visioni da bere :: 16 apr 2024
Living Liqueurs and Delights compie 20 anni
La Milano da bere di livello
Lifestyle & Beauty :: 11 apr 2024
La bellezza secondo Euracom
Make up protettivo per un effetto shiny
Food :: 10 apr 2024
Meno30 Surgelati, qualità e bontà pronti in un lampo
Tra ricette della tradizione e pesce al naturale
FoodMoodMag
Via Ximenes, 19 50125 Firenze
redazione@foodmoodmag.it
+ 39 055 8026163