23feb 2022
Tempo di bilanci in Casa Loison…
La qualità “da forno” paga e ci rende fieri nel mondo

In attesa delle colombe pasquali ormai alle porte, ecco una veloce “trasvolata” sui recenti bilanci in casa Loison (1), big player veneto del settore prodotti da forno che, dal  1938 gratifica i palati di ogni dove con dolci delikatessen dalla qualità (e bontà) encomiabile (2). “Quello appena trascorso è stato il secondo anno investito dal Covid, un anno difficile ma sfidante che paradossalmente è stato per noi estremamente produttivo e ci ha dato risultati oltre ogni aspettativa” - ha raccontarlo è Dario Loison, titolare dell’azienda vicentina. Sarà perché il comfort food (3) ma sopratutto la voglia di prodotti appaganti e sani (4) è stata une delle risposte a un periodo critico pregno di incertezze e paure, di certo, dentro o fuori casa, si è preferito il buon cibo e il buon bere. 

Dal canto suo la Loioson ha messo in campo diverse strategie perforamenti e all’altezza di un mercato oscillante e spesso imprevedibile, anticipando, per esempio, la produzione natalizia (5) per i mercati esteri, lavorando molto nei mesi estivi. Ancora.. il 2021 è stato anche l’anno del rafforzamento della linea continuativa con una nuova proposta, la torta Tosa (6) - di cui abbiamo parlato il 26 ottobre 2012 QUI - che si affianca alla Bonissima, alla Sbrisola e al Filone, per un totale di 4 referenze continuative, ognuna delle quali ha un’ampia gamma di gusti per una presenza del marchio Loison più allargata nel mercato e costante durante tutto l’anno.

Il risultato in numeri? Un 2021 con oltre il 35% di incremento delle vendite e una forte accelerazione dell’export che oggi incide oltre il 60%.

Per l’anno in corso la parola d’ordine è “digitale”: protagonista, infatti, la transizione digitale volta a diventare sempre più spinta sui processi produttivi e su quelli commerciali. Come? Investendo su strategie di comunicazione del brand, affiancando e supportando i clienti in tutto il mondo anche con un’attività formativa utile a rendere ancora più solido il legame in essere. Di recente realizzazione 8 spazi digitali per la precisione 3 domini (loison.com – Insolitopanettone.com – biscottiloison.com) completati e assistiti da 5 sotto-domini (shop.loison.com – museum.loison.com – papers.loison.com – press.loison.com – job.loison.com). L’ultimo nato è Job.Loison realizzato per creare un rapporto sempre più performante e innovativo non solo con i collaboratori interni ma anche con quelli esterni in Loison, che saranno coinvolti in attività di formazione on line, un valore aggiunto che permetterà di creare Brand Ambassador Loison a tutti gli effetti!

 

Altre info:

 

1

2

3

4

5

6

SPUNTI DI VISTA

EDITO

Pensavamo fosse un brutto sogno. Una possibilità molto remota se non inammissibile. Che non ci avrebbe mai toccato anche indirettamente. La guerra (1). Solo scriverla o pronunciarla mette i brividi. Ci lascia interdetti, basiti, increduli. Con i suoi assurdi scenari e il suo linguaggio riaffiora dalla storia nel cuore dell’Europa. Copri fuoco. Bombardamenti. Vittime civili. Bambini disperati. Gente alla ghiaccio e senza cibo per ore interminabili. Code di carri armanti. Le sanzioni economiche che pesano sempre di più. L’indomabile resistenza ucraina. E poi migliaia di